Flaccidia

Flaccidia, 36 anni, vive tra Roma, dove lavora, e Macerata, dove è nata.
Si procura cibo facendo grafica.
Per diletto disegna, ma anche legge, guarda (dalla finestra), dorme.
Raramente cucina, ma compulsivamente si nutre.
Ha 2 gatti, Bruno e Grizzom, con cui convive in silenzio, e qualche conoscente sparso con cui comunica quasi sempre virtualmente.
Si definisce, a ragione di tutti, una misantropa moderna.
http://flaccidia.com/

A metà strada tra l’autocommiserazione e la frustrazione di un’adolescente amante della storia dell’arte viene partorita Flaccidia.
Si studiavano i mosaici di Ravenna, a chi si sente figlia d’arte ma orfana parve normale appropiarsi di un nome da principessa: Galla Placidia che, guardandosi allo specchio e vedendosi grassa divenne Palla Flaccidia.
Passano gli anni ma i nomi restano. Cambiano le cose e rimangono uguali. Flaccidia, alterego stronzo di Valentina Marchionni è ancora qui e lotta e disegna insieme a noi.
https://www.facebook.com/flaccidia/