PROGETTO RE-LAB: Blog e brochure

  • NON PROFIT
  • 02 Jun 2015
  • Regione Marche

RE-LAB è un progetto finanziato dalla Regione Marche e promosso dal GUS Gruppo Umano Solidarietà al fine di favorire la cittadinanza attiva dei giovani delle province di Ancona e Macerata in contrasto a fenomeni di devianza. Il nostro compito è stato creare un blog che fungesse da diario delle attività svolte e da svolgere durante l’anno di durata del progetto per diventare poi un’archivio dinamico di quanto fatto.

Il blog è stato realizzato su piattaforma WordPress, particolarmente funzionale per accessibilità e fruizione. Si è optato per un template pulito e semplice che richiamasse anche graficamente l’indole del progetto e i colori e le forme del logo e della brochure, realizzati previamente.

Brochure Re-lab modificato-1 FRONTE

Brochure Re-lab modificato-2 INTERNO

Attraverso l’inserimento di un menu si è attuata una classificazione dei contenuti stile sito, che permette con pochi click di accedere alle pagine informative più importanti. Attraverso una tag cloud si è invece realizzata una tassonomia per tematiche correlate a rispettive tag (“protagonismo sociale”, “cittadinanza attiva”, “promozione del volontariato”, “cultura della solidarietà”, “turismo sostenibile” “attività ludico-ricreative”, “integrazione socio-culturale”…).

screen shot siti relab

In homepage trovano spazio i post delle iniziative più recenti, scandite in ordine temporale. Il sidebar di destra è caratterizzato da una serie di widget finalizzati a creare un collegamento diretto e d’impatto con i tre social che si è scelto di utilizzare (Facebook, Twitter e Pinterest), rendendo il blog collante di tutta la presenza web del progetto.

L’archivio fotografico delle varie attività si dipana in tre “luoghi” diversi con altrettante funzioni: sulla pagina Facebook di progetto si creano album fotografici dedicati ai singoli partner; su Pinterest si è creata una board tramite il profilo GUS che raccoglie tutte le foto stile mosaico per trasmettere visivamente l’eterogeneità delle attività RE-LAB; sul sito stesso infine è stata create una galleria fotografica (in continuo aggiornamento) con le le immagini più belle e significative, visibili in miniatura sul sidebar di destra e poi cliccabili nel formato originale tramite slideshow. Su Twitter per evitare dispersione si è scelto di adoperare l’hashtag ufficiale “#progettoRELAB” comunicato ai partner e alla stampa, per raccogliere tutti i tweet inerenti le attività, che vengono visualizzati automaticamente e in tempo reale sul blog tramite widget dedicato.