RISCATTI URBANI 2016 – 4a edizione del contest di street photography organizzato da Tandem [A Store + Azar]

LOCANDINA RISCATTI URBANI 2016(bassa)

Riscatti Urbani, edizione n.4, anno 2016.

Ripasso delle puntate precedenti e novità del regolamento.

✓ Di cosa parliamo quando parliamo di “Riscatti Urbani”?

Riscatti Urbani (#riscattiUrbani) è un contest di street photography nato nell’estate 2013 e organizzato da Azar Comunicazione e A Store Analogic Soul Photography, le due componenti del progetto maceratese di co-working “Tandem”. L’idea era ed è quella di raccogliere volti, squarci, istanti…  e “ri-scattarli” collettivamente sul web attraverso i social network, per poi “farli tornare in giro” grazie a mostre itineranti in un felice cortocircuito tra online e offline, rete e strada. Nel corso delle tre prime edizioni hanno partecipato più di 900 foto scattate in ogni angolo del mondo. Quest’anno confermiamo la struttura del regolamento, introducendo però una seconda modalità di partecipazione. Nascono così due contest paralleli che alla fine potrebbero “incontrarsi”.

✓ Come si gioca a Riscatti Urbani [Le due maniere].

1) Da 1 a 3 foto “social”. Ognuna gioca per sè. Sfidando tutte le altre. 

Si tratta della modalità di gioco delle precedenti edizioni.

Hai fino a 3 scatti a disposizione che parteciperanno singolarmente. Non ci sono iscrizioni, entri in gara direttamente postando le tue foto su Facebook o su TwitterÈ consentito distribuire le foto nei due social, si può decidere ad esempio di postarne 2 su Facebook e 1 su Twitter o viceversa, l’importante è che la stessa foto NON compaia su entrambi i social.

➔ Su Twitter devi pubblicare un tweet che contenga:

° l’hashtag #riScattiUrbani

° il link al regolamento (http://azarcomunicazione.com/riscatti-urbani-2016-4a-edizione-del-contest-di-street-photography/)

° la foto!

NB: La foto va caricata direttamente su Twitter senza ricorrere a servizi esterni (Instagram, Pinterest, Flickr…)

➔ Su Facebook: se non lo hai ancora fatto clicca “mi piace” sulla pagina di AStore – Analogic Soul Photography: è li che dovrai pubblicare le tue foto. In questo caso l’unico elemento obbligatorio del post è la dicitura “#riScattiUrbani”.

NB: saranno conteggiati solo i “RT” e i “Mi Piace” ricevuti dal vostro primo tweet o dal vostro primo post fb con cui presentate la foto. Qualora vogliate rilanciare nel corso dei giorni i vostri scatti in gara al fine di favorirne la diffusione, vi consigliamo di ri-linkare sempre il post su fb o il tweet originario, indicando come facciano fede esclusivamente i RT e i “mi piace” ottenuti da quest’ultimi.

NB: è possibile ma non obbligatorio dare un titolo alle foto postate.

Le 10 foto più retwittate tra quelle postate su Twitter e le 10 foto che riceveranno più “Mi piace” tra quelle postate su Facebook entro le ore 16.00 di lunedì 3 ottobre 2016 accederanno alla fase finale, che si svolgerà su questo blog tramite piattaforma di voto online. Le 20 foto verranno sorteggiate in 5 gironi da 4: gli scatti vincitori di ogni girone si sfideranno in un girone finale da 5, che determinerà il vincitore.

NB: potranno accedere alla fase finale un massimo di 2 foto per autore.

2) Un progetto fotografico da 6 a 10 scatti, già stampati.

Si tratta della novità di questa edizione. Realizza un progetto fotografico composto da un minimo di 6 a un massimo di 10 foto e presenta il tutto già stampato. Scegli tu il formato delle stampe [non oltre il 30×40], il tipo di carta e la modalità di presentazione [foto sfuse, foto raccolte in un album o qualsiasi altra cosa…]. Invia le foto al nostro punto vendita “Tandem”, Corso della Repubblica 23, 62100, Macerata. Sei sei in zona puoi portarle direttamente di persona o stamparle da noi. Al termine del concorso le foto ti saranno restituite.

✓ Quanto tempo ho?

Puoi presentare le tue foto fino alle 23.00 del 30 settembre 2016

✓  C’è un “tema” o qualche indicazione particolare da seguire? Cosa si intende esattamente per street photography?

Non c’è un tema specifico, né una nostra definizione di street photography, espressione ampia e ricca di ambiguità. Quello che vi chiediamo è di raccontare per immagini la “strada”, intesa in tutte le accezioni che vorrete. Come ogni anno l’unico spunto che offriamo è una citazione-guida. Questa volta abbiamo scelto le parole del fotografo americano Elliott Erwitt:

Le fotografie si possono trovare ovunque, bisogna semplicemente notare le cose e organizzarle, ma soprattutto bisogna avere cura di ciò che ci circonda e avere interesse per l’umanità e la commedia umana”.

✓ Posso partecipare ad entrambi i concorsi?

Si. E puoi presentare nel contest social anche foto facenti parti del progetto fotografico stampato.

✓ E se volessi presentare singole foto e non un progetto fotografico ma non avessi voglia di pubblicarle sui social?

Puoi inviare i tuoi scatti [da 1 a 3] per email ad azarcomunicazione@gmail.com. Non parteciperai alla sfida social ma entri comunque in gioco per il premio giuria Azar (leggi sotto).

✓ Cosa vince chi vince Riscatti Urbani?

Sono 3 i premi in palio per questa 4° edizione.

1) PREMIO POP – Lo vince il singolo scatto che, dopo aver superato la selezione social su Facebook o Twitter, riceverà più voti sulla piattaforma di voto online che inseriremo su questo blog.

➡ Sprocket Rocket

Sprocket Rocket

35 millimetri Lomography compatta con un super grandangolo per i panorami, sistema di doppia manopola per facili esposizioni multiple e i fori di trascinamento “inclusi” nelle foto :)

1193x576x1

2) PREMIO CRITICA AZAR COMUNICAZIONE – Lo vince il singolo scatto “preferito” dalla giuria di Azar, tra quelli arrivati tra social ed email. Nel giudizio si darà particolare rilievo alla forza comunicativa della foto, alla sua originalità e alla capacità di interpretare creativamente l’indole di questo gioco.

➡ Abbonamento annuale alla rivista di cultura fotografica “Eyes Open!” 

eyesopen magazine

EyesOpen! Magazine è una rivista cartacea che si occupa di cultura fotografica. Viene pubblicata a cadenza trimestrale e dà maggiore rilevanza agli aspetti visuali della fotografia, cercando le connessioni nella comunità fotografica verso le altre arti, prima fra tutte la letteratura.

+

 ➡ T-shirt serigrafata di Fortee!

T Shirt Fortee

Disegnate dai più importanti nomi del disegno italiano e internazionale, le magliette Fortee sono di cotone organico, il tessuto è fresco e leggero, i disegni sono serigrafati ad acqua e lasciano traspirare la pelle. Belle e fatte per durare a lungo, sono anche solidali: per ogni tshirt venduta Fortee dona 5 euro a un’azione sociale.

3) PREMIO CRITICA ASTORE – Lo vince il progetto fotografico selezionato dalla giuria di Astore – Analogic Soul Photography. Nella scelta, verranno valurati gli aspetti formali di composizione delle foto presentate e la capacità di sviluppare un percorso progettuale coerente e creativo.

 5 pellicole Six Gate Films + Sviluppo

Six Gates Films

In palio 5 differenti pellicole prodotte dalla community milanese Six Gates Films, che saranno sviluppate da AStore Lab

✓  Che fine fanno i riScatti Urbani in gioco?

LA MAPPA – Tutte le foto partecipanti alla contest social verranno “mappate” su Pinterest. Per questo ti chiediamo di indicare sempre il luogo degli scatti in gioco.

mappa riscatti urbani 2015

Un pezzo di mappa di Riscatti Urbani 2015 :)

 I RISCATTI URBANI FIN QUI IN GIOCO, MAPPATI SU PINTEREST

LA MOSTRA – Dopo il parco Villa Fermani, la SOMS di Corridonia e la libreria-cafè PassePartout di Recanati, sarà il Circolo Voronoi di Tolentino (MC) ad ospitare la mostra di questa quarta edizione. A differenza degli altri anni abbiamo deciso di stampare tutte le foto partecipanti – e non più una nostra selezione –  allestendo una parete dedicata, per restitutire “fisicamente” il mosaico di scatti sparsi per il mondo postati in rete. Le foto vincitrici del premio pop e del premio critica Azar nonchè il progetto fotografico vincitore del premio critica AStore saranno stampati in formato più grande e situati in un’altra area del locale.

    L’Associazione Culturale Voronoi organizza attivita’ culturali, artistiche e sociali. Le pareti del circolo situato in Via V.Veneto a Tolentino ospiteranno la mostra della 4a edizione di Riscatti Urbani.

L’Associazione Culturale Voronoi organizza attivita’ culturali, artistiche e sociali. Le pareti del circolo situato in Via V.Veneto a Tolentino ospiteranno la mostra della 4a edizione di Riscatti Urbani.

✓ CREDITS

➡ La foto copertina è stata scattata a Shiraz (Iran) nell’estate 2013 da Luigi Farrauto (@centochilometri) http://www.faroutof.it/

Il video teaser è stato ideato, girato e montato da Aurora Camilli, Margherita Cantiani e Alice Teodori per Azar Comunicazione.

 

Trackbacks and Pingbacks